09.05.2022

AVIS San Vero Milis partecipa alla Festa della Famiglia

L’AVIS di San Vero Milis parteciperà alla Festa della Famiglia. Condividiamo il comunicato ricevuto.

Cari amici, care amiche, è con grande piacere che abbiamo accolto l’invito da parte del comune di Zeddiani a partecipare alla Festa della famiglia, che si svolgerà a Zeddiani il prossimo 2 giugno. In tale occasione sosterà nei pressi del parco, l'autoemoteca per una raccolta sangue.

Ci è gradita l’occasione per invitare tutti i soci AVIS di Zeddiani e anche tutti coloro che non hanno mai donato, a partecipare alla raccolta prenotando la propria donazione al numero Avis 3701281781 fino al 31 maggio. E’ importante prenotare per gestire al meglio tutte le fasi della donazione e per evitare inutili attese e/o assembramenti. Vi chiediamo di inviare un messaggio e saremo ben lieti di fissarVi l’orario a Voi più gradito, e/o anche chiedere informazioni in merito. Ricordiamo a tutti che: possono donare tutte le persone che abbiano compiuto 18 anni che siano in buona salute e pesino più di 50 kg; è consigliata una leggera colazione.

Donare il sangue è un atto di generosità e di grande impegno sociale e civile, bastano 10 minuti del vostro tempo; non ha effetti collaterali e la donazione periodica Vi consente di tenere sotto controllo costante il vostro stato di salute, grazie alle analisi che vengono eseguite e consegnate a ogni donazione.

Spesso non ci pensiamo, ma il sangue, è alla base di ogni percorso clinico  e per questo è definito il primo farmaco salvavita, purtroppo però non è fabbricabile come tutti i farmaci, può essere solo Donato. Noi tutti in Sardegna viviamo da sempre una grande emergenza sangue, siamo costretti a importare dalle regioni del nord grandi quantitativi di sacche, sia per la grande incidenza di patologie, sia per le terapie oncologiche e geriatriche che richiedono di continuo emoderivati. Questa carenza spesso mette in crisi il sistema sanitario e ci costringe ad appelli pressanti e talvolta a sospendere interventi rinviabili, con tutte le conseguenze del caso.

Possiamo migliorare la situazione con un piccolo gesto, periodico, anonimo, gratuito, che non ci costa niente ma ci arricchisce come persone e può salvare tante vite. È importante garantire a ogni persona le cure, ed é fondamentale che tutte le persone che sono in condizione di donare il sangue lo facciano.

La carenza di sangue è un problema di tutti, ma insieme possiamo fare tanto. Vi aspettiamo nella famiglia Avis. Prenotate la vostra donazione!

Il direttivo