21.04.2022

Nasce la Consulta Comunale dei giovani

Il Consiglio Comunale, durante la seduta svoltasi lo scorso 11 aprile, ha deliberato all’unanimità l’istituzione della Consulta Giovanile Comunale e ne ha approvato lo Statuto ed il Regolamento.

L’idea nasce dall’interlocuzione degli amministratori con un gruppo di giovani zeddianesi che, già da qualche tempo, si riunisce, discute e si confronta sull’opportunità di dare nuovamente vita a questo importante strumento di cittadinanza attiva.

Questo primo passaggio costituisce l’avvio dell’iter che porterà alla costituzione della Consulta, strumento di partecipazione rivolto alle giovani generazioni che si pone l’obiettivo di favorire il raccordo tra i ragazzi e le istituzioni locali promuovendo progetti, iniziative, dibattiti e ricerche, e valorizzando la presenza dei giovani cittadini nei diversi contesti.

Potranno candidarsi a farne parte i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 14 e i 32 anni, che siano residenti o domiciliati nel Comune di Zeddiani e che, in questi giorni, stanno ricevendo l’invito all’assemblea pubblica durante la quale si parlerà di cos’è e di come funziona una Consulta Giovanile, verrà avviata la raccolta delle adesioni e si stabilirà una data in cui si eleggeranno gli organi rappresentativi.

Tutti i giovani che abbiano il desiderio di dare il proprio contributo allo sviluppo del paese costituiranno il primo nucleo della Consulta Giovanile del Comune di Zeddiani; ulteriori richieste di adesione potranno poi essere inoltrate anche successivamente.

Questa Amministrazione riconosce in loro una risorsa fondamentale della comunità e intende promuoverne la crescita culturale e sociale favorendo la loro partecipazione alle scelte che incidono sulla vita del paese, in modo da renderli sempre più consapevoli del bene pubblico e dell’importanza di contribuire alla vita del proprio territorio.

All’orgoglio e alla soddisfazione per aver intrapreso un percorso di grande significato per dar voce alle nuove generazioni, si unisce l’auspicio che la Consulta Giovanile diventi ben presto una realtà operativa e partecipata, nella quale i giovani zeddianesi possano avere occasione di confronto, condivisione e crescita, mediante progetti ed iniziative che possano migliorare le loro condizioni di vita all’interno della nostra comunità.